VIDEO – Scafati. Allagamenti in Via San Marzano. La Protesta

Stanchi i cittadini di via Nuova San Marzano, la strada di confine tra Scafati e Poggiomarino sono passati ai fatti e hanno bloccato, in maniera simbolica, il tratto stradale

Costretti a vivere con i piedi nell’acqua a ogni fenomeno piovasco. Stanchi i cittadini di via Nuova San Marzano, la strada di confine tra Scafati e Poggiomarino sono passati ai fatti e hanno bloccato, in maniera simbolica, il tratto stradale, che nonostante i lavori alla rete fognaria parzialmente completati si allaga ripetutamente creando disagio e peggiorando la qualità della loro vita quotidiana. A ogni pioggia, le loro case, i loro terreni, si allagano. La strada diventa così impercorribile e al passaggio dei grossi automezzi si generano vere e proprie onde d’acqua che provocano ulteriori disagi. I residenti chiamano i causa anche Michele Strianese presidente della provincia e sindaco della vicina San Valentino Torio. La strada è provinciale.

Sul posto anche la senatrice del Movimento Cinque Stelle, Luisa Angrisani, che sulla questione ha sollecitato tutti gli organi ed enti competenti affinché si giunga nel più breve tempo possibile alla risoluzione della problematica: dai comuni alla Prefettura di Salerno. Lunedì l’incontro con il Presidente della Provincia di Salerno, per chiedere di convocare urgentemente un tavolo istituzionale che dia risposte a questi cittadini, ai loro bisogni e alle loro esigenze. Il primo passo da fare è il completamento dei lavori alla rete fognaria, fermi da tempo.