Angri. Fine settimana con doppio consiglio comunale

Fine settimana di consigli comunali. Doppia seduta in pochi giorni. Tra conti e tributi si discute anche dell'area Ex MCM

Angri. Consiglio Comunale
Angri. Consiglio Comunale

Fine settimana di consigli comunali. Doppia seduta in pochi giorni. Il presidente dell’assise Gianluca Giordano ha convocato in seduta urgente, per il giorno 29 marzo alle ore 17:00, ed in seconda convocazione, per il giorno 30 alle ore 18:00, il consiglio comunale per trattare cinque punti all’ordine del giorno. Al punto 1 c’è la discussione sulla determinazione, per l’anno d’imposta 2019, delle aliquote e detrazioni dell’imposta municipale (IMU).

Il punto due prevede la discussione della IUC (imposta unica comunale) e devono essere determinate le aliquote per l’anno 2019 – componente riferita ai servizi indivisibili la cosiddetta TASI.

Al punto tre c’è la verifica della qualità e quantità dei fabbricati da destinarsi alla residenza, alle attività produttive e terziarie che potranno essere ceduti in proprietà o in diritto di superficie e la determinazione del prezzo di cessione di ciascun tipo di area o fabbricato riferito all’anno 2019. Al punto quattro l’approvazione del piano finanziario degli interventi relativi al servizio di gestione dei rifiuti urbani per l’anno 2019. Il punto 5 prevede l’approvazione delle tariffe Tari (tassa sui rifiuti) anno 2019.

Poi il ritorno in aula. È stato, infatti, convocato per il 2 aprile alle ore 17:00 e in seconda convocazione per il giorno tre alle ore 18:00 un consiglio comunale monotematico. All’ordine del giorno la discussione del Piano Urbanistico Attuativo (PUA) della ditta AR per il comparto RIA.02 individuato nel Piano Urbanistico Comunale.