Angri. Il postino non bussa più. Si leva la protesta degli utenti

Molte zone, soprattutto in periferia, sono senza corrispondenza da circa un mese. Monta la protesta dei cittadini pronti a dare battaglia contro il disservizio

Angri. Ufficio postale
Angri. Ufficio postale

E il postino non bussa più. Accade nella periferia angrese, tra Via Nazionale e le sue traverse, da alcune settimane, forse mesi, per alcuni, le casette postali sono rimaste vuote. Da quanto si apprende da qualche mese i postini in servizio sarebbero costretti a sopperire alle carenze di personale sul resto del territorio.

Così molte zone, soprattutto in periferia, sono senza corrispondenza da circa un mese. Monta la protesta dei cittadini pronti a una raccolta firme, e ad adire nelle sedi opportune, contro il disservizio che crea disagi per i mancati pagamenti delle utenze e la mancata ricezione anche di comunicazioni importanti che avvengo ancora a mezzo posta. Si cercano risposte dagli uffici di Angri e Scafati, sede di riferimento per i postini di tutto il territorio.