Rifiuti emergenza. De Luca, settembre delicato, stop Acerra 40 giorni

De Luca: "A meta' settembre avremo un momento delicato per quanto riguarda la gestione dei rifiuti dal momento che si dovra' procedere alla manutenzione generale dell'impianto di Acerra che stara' fermo circa quaranta giorni"

Acerra. Termovalorizzatore
Acerra. Termovalorizzatore

“A meta’ settembre avremo un momento delicato per quanto riguarda la gestione dei rifiuti dal momento che si dovra’ procedere alla manutenzione generale dell’impianto di Acerra che stara’ fermo circa quaranta giorni”. Lo annuncia il governatore della Campania, Vincenzo De Luca.

“Dobbiamo prepararci, da adesso, a trovare aree di stoccaggio provvisorie di rifiuti e dopo questo periodo smaltire, nell’arco di due, tre, quattro mesi, i rifiuti accumulati. Non si puo’ avere questa emergenza continua e dobbiamo progettare da subito una quarta linea di riserva da tenere nell’impianto di Acerra. Si chiude una linea per la manutenzione e si avvia quella di riserva, cosi’ possiamo stare tranquilli. In queste condizioni stiamo sempre sul punto di avere una emergenza rifiuti. Dobbiamo creare una soluzione definitiva per la gestione del problema in Campania”, ha concluso De Luca.

Ansa