VIDEO – Angri. Salerno. La festa grigiorossa per la promozione

La partita con L’Alfaterna era un dettaglio da lasciare agli almanacchi e alle cronache. Tanti gol per festeggiare un ritorno in eccellenza per il cavallino rampante grigiorosso

Angri. Salerno. La festa grigiorossa per la promozione.

La partita con L’Alfaterna era un dettaglio da lasciare agli almanacchi e alle cronache. Tanti gol per festeggiare un ritorno in eccellenza per il cavallino rampante grigiorosso: un 5 a 5. Undicesimo uomo in campo: il pubblico. In questo ritorno in una categoria più consone a un blasone carico di passione anche la presenza di vecchie conoscenze che hanno dato grande lustro alla maglia. C’erano anche le generazioni a confronto. L’Angri oltre al suo stadio rinnovato e ritrovato ha anche riabbracciato il suo grande pubblico che non ha fatto mai mancare il sostegno. Giusto tributo a mister Gargiulo vero traghettatore di questa squadra delle grandi cose.

Una dirigenza di giovani. Nessuno, l’estate scorsa avrebbe scommesso sulla solidità di un impianto societario nato in sordina. Al comando Oltre ai presidenti Francesco Limodio e Valerio la Pepa accanto a loro anche la presenza colorata Salvatore Grisù La Mura, motivatore di questa compagine che farà altre cose certamente importanti.

Ci crede e mette passione il giovane presidente Valerio la Pepa che ha una visione particolare del calcio e che confida nel dodicesimo uomo seduto sugli spalti e che trae forza motrice dall’incoraggiamento e dal cuore, fatto normale qui nella provincia del Sud…www.agro24.it