VIDEO – Scafati. Peculato. Il fatto non sussite. Parla l’ex sindaco Francesco Bottoni

L'ex sindaco di Scafati Francesco Bottoni è stato assolto perché il fatto non sussiste dall'accusa di peculato

Fa alcuni chiarimenti sulla sua posizione giudiziaria appena archiviata. L’ex sindaco di Scafati Francesco Bottoni è stato, infatti, assolto perché il fatto non sussiste dall’accusa di peculato. Secondo quanto sostenuto dall’accusa, Bottone avrebbe usato impropriamente la carta di credito comunale, destinata alle spese di pubblica esigenza per soddisfare la funzione rappresentativa dell’ente.

Il Pm aveva chiesto 4 anni dopo una lunga requisitoria. La lista messa insieme negli atti investigativi comprendeva spese effettuate nel periodo tra l’anno 2006 e l’anno 2008. L’avvocato Giovanni Annunziata, suo difensore, ha dimostrato che le spese effettuate dall’ex sindaco non erano per fini personali ma di rappresentanza.