Contraffazione: scoperta centrale del falso ad Arzano, quattro arresti

La fabbrica era collocata in un locale interrato di circa 200 metri quadrati, in pessime condizioni igieniche e sanitarie e pieno di rifiuti

Carabinieri
Carabinieri

Una fabbrica clandestina di capi di abbigliamento contraffatti e’ stata scoperta dai Carabinieri ad Arzano (Napoli), che hanno arrestato quattro persone. La fabbrica era collocata in un locale interrato di circa 200 metri quadrati, in pessime condizioni igieniche e sanitarie e pieno di rifiuti.

All’ interno i militari della Tenenza di Sant’ Antimo hanno trovato 100 chili di abbigliamento privi di marca ed altri 30 gia’ confezionati e contraffatti, oltre a bidoni di vernici, pitture e coloranti. Sequestrati anche una stampatrice e 41 cliche’ falsi. Quattro persone sono state arrestate per concorso in contraffazione, alterazione o uso di segni distintivi o brevetti, modelli e disegni. E’ indagata in stato di liberta’ per gli stessi reati una donna di 24 anni di Giugliano.

ANSA