Campania. Pizzaiolo reagisce a rapina e consegna un bandito ai Carabinieri

Pizzaiolo coraggioso si e' difeso da un tentativo di rapina fatto da due giovani armati di pistola ed ascia. Ne blocca uno e lo consegna ai carabinieri

carabinieri arresti
carabinieri arresti

Pizzaiolo coraggioso si e’ difeso da un tentativo di rapina posto in essere da due giovani banditi armati di pistola ed ascia, bloccandone uno e consegnandolo poi ai carabinieri. Il fatto e’ avvenuto a Curti, nel Casertano. In manette e’ finito un 24enne residente nel vicino comune di Portico di Caserta.

I due malviventi, hanno accertato i carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere, si sono presentati armati alla pizzeria da asporto a Curti. “Dacci l’incasso di giornata” hanno intimato i banditi, ma il titolare del locale ha reagito prontamente mettendo in fuga i rapinatori; poco dopo questi ultimi si sono ripresentati per portare a compimento il colpo, ma il pizzaiolo prima ha avvertito i carabinieri, poi ha inseguito i malviventi bloccandone uno, e trattenendolo fino all’arrivo dei militari che lo hanno preso in consegna. Il complice e’ tuttora ricercato.

ANSA