Omicidio pastore nel Salernitano, le indagini sono in corso

Ucciso a colpi d'arma da fuoco. E' morto cosi' un pastore di 61 anni di Giffoni Sei Casali, nel Salernitano

Carabinieri
Carabinieri

Ucciso a colpi d’arma da fuoco. E’ morto cosi’ un pastore di 61 anni di Giffoni Sei Casali, nel Salernitano, il cui corpo e’ stato recuperato dai vigili del fuoco, nella tarda serata di ieri, in un dirupo nella frazione Sieti.

Ancora non e’ chiara la dinamica e quale arma sia stata utilizzata, ma gli elementi raccolti farebbero pensare ad un fucile. Secondo fonti investigative, e’ verosimile che il delitto sia maturato in un contesto di dissidi tra pastori di quella zona dei monti Picentini. La vittima, stando a quanto si apprende, camminava, insieme con il proprio figlio, nei campi, ma i due erano a distanza.

Il figlio, pero’, avrebbe sentito anche uno sparo ma non sarebbe in grado di fornire ulteriori dettagli. Non risultano, al momento, testimoni oculari. Sul caso, la procura di Salerno ha aperto un fascicolo d’inchiesta e ha delegato ai carabinieri le indagini. Il pm ha disposto l’autopsia sul corpo dell’uomo che sara’ eseguita nei prossimi giorni.

AGI