Scafati. Raccolta idee e suggerimenti per una città a misura di giovani

Una raccolta di idee e di suggerimenti per una città a misura di giovani. Da qui ripartono i giovani dell’associazione “Forma Mentis” e della “Rete della Conoscenza”

Scafati comune
Scafati comune

Una raccolta di idee e di suggerimenti per una città a misura di giovani. Da qui ripartono i giovani dell’associazione “Forma Mentis” e della “Rete della Conoscenza”. Domenica scorsa in piazzetta Sansone un centinaio i ragazzi, tutti under 30, hanno raccolto idee e suggerimenti. Proposte per la riqualificazione dei luoghi storici e caratteristici della città, la promozione di nuove forme di aggregazione giovanile e un maggiore coinvolgimento dei giovani nella vita sociale, culturale e sportiva della cittadina.

L’appello dei giovani è stato lanciato attraverso Metropolis e subito ha accolto il favore positivo dai primi candidati sindaci che si sono presentati alla città. Dalla “Consulta dei giovani” di Cristoforo Salvati candidato di Fratelli D’Italia e Lega al confronto aperto di Michele Russo candidato del PD e centro sinistra. Disponibilità manifestata anche da Antonio Fogliame, candidato della coalizione guidata da Forza Italia pronto a ripartire “da una Cultura viva e politiche sociali.

Pronto al confronto con i ragazzi scafatesi anche Espedito De Marino, candidato sindaco per “Noi Scafati”. “Forma Mentis” tramite il suo portavoce Davide Morlicchio al quotidiano Metropolis precisa: “Tengo a precisare che l’associazione è equidistante da ogni candidato e forza politica, non faremo campagna elettorale per nessuno, ma sosterremo solo le proposte concrete per i giovani scafatesi, e comunque soltanto dopo le elezioni. A ogni modo, apprezziamo l’impegno che arriva dai candidati”.