Svastica e scritte vicino a centro migranti

Carabinieri
Carabinieri

Un 25enne e’ stato arrestato a Castel San Giorgio, nel Salernitano, per aver imbrattato una pensilina degli autobus con scritte razziste inneggianti al nazifascismo: “Stop Africa” con il simbolo di una svastica. Il fatto e’ avvenuto in Localita’ Torello, nelle cui vicinanze si trova un centro di accoglienza per immigrati. Ad arrestarlo i carabinieri della compagnia di Mercato San Severino. Nel corso del fermo, uno dei militari e’ rimasto lievemente ferito. Per il giovane, residente a Siano, e’ scattato l’arresto per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale nonche’ imbrattamento con scritte inneggianti l’ideologia fascista.(ANSA)