VIDEO – Angri. Salerno. Via Salice presto la messa in sicurezza

In zona manca un’adeguata segnaletica e i marciapiedi lungo Via Salice. Un problema esposto dai residenti al primo cittadino di Angri Cosimo Ferraioli durante il taglio del nastro del nuovo cavalcavia realizzato da RFI.

I lavori di messa in sicurezza, dell’area ricadente nel comune di Angri, dovrebbero partire dopo l’estate e potrebbero essere agevolati dal decreto “sblocca cantieri”, che snellisce le procedure, riducendo la tempistica necessaria per l’esecuzione dei delle opere.

In zona manca un’adeguata segnaletica e i marciapiedi lungo Via Salice. Un problema esposto dai residenti al primo cittadino di Angri Cosimo Ferraioli durante il taglio del nastro del nuovo cavalcavia realizzato da RFI.

Lo scorso anno il comune ha partecipato al bando regionale per la messa in sicurezza delle strade, accedendo a un finanziamento di circa un milione di euro, per la realizzazione dei marciapiedi su un lato della strada, ma anche di pensiline di sosta per autobus, spazi verdi, dossi pedonali e arredo urbano.