Angri. Approvazione Bilancio di Previsione diffida dalla Prefettura

Nella mattinata, con una nota ufficiale, il prefetto di Salerno ha diffidato il consiglio comunale di Angri ad approvare, entro e non oltre 20 giorni dalla notifica del provvedimento, il bilancio di previsione

Cosimo Ferraioli
Cosimo Ferraioli

Numeri mancanti per Cosimo Ferraioli in prossimità di due importanti appuntenti in aula. Il 20 maggio si discute sulla mozione di sfiducia. Superate queste “Forche Caudine” entro il prossimo 3 giugno Ferraioli dovrà nuovamente disporre in aula di tutti i numeri per tenersi a galla con l’approvazione del bilancio di previsione che non può essere più rimandato.

Nella mattinata, infatti, con una nota ufficiale il prefetto di Salerno ha diffidato il consiglio comunale di Angri ad approvare, entro e non oltre 20 giorni dalla notifica del provvedimento, il bilancio di previsione 2019/2021, “corredato di tutti gli atti che ne costituiscono parte integrante, in conformità delle disposizioni di legge vigenti in materia. In caso di perdurante inadempienza, sarà dato corso al procedimento di scioglimento degli organi elettivi dell’ente”.