Crescono i prestiti, soprattutto quelli personali

Il 2019 ha, sino a questo momento, confermato la crescita del settore creditizio in Italia. Nel corso dei primi tre mesi dell’anno, infatti, il comparto ha messo a segno un rialzo dell’11,5%,

Banconote Euro
Banconote Euro

Crescono i prestiti, soprattutto quelli personali

Il 2019 ha, sino a questo momento, confermato la crescita del settore creditizio in Italia. Nel corso dei primi tre mesi dell’anno, infatti, il comparto ha messo a segno un rialzo dell’11,5%, come rilevato dal Sistema CRIF di Informazioni Creditizie, pubblicato da EURISC.
Una crescita la quale ha interessato tutte le tipologie di prestito e che conferma come non solo cresca il numero di famiglie alla ricerca di soluzioni in grado di supportare il proprio bilancio, ma anche la maggiore propensione di banche e finanziarie ad aiutare l’economia reale.
Anche i prestiti personali, ovvero quelli che possono essere ottenuti senza alcun obbligo di dover precisare la destinazione dei soldi ricevuti, hanno fatto registrare una notevole crescita nel primo trimestre del 2018, mettendo a segno un +8,8%.

La crescita dei prestiti personali

Un incremento che dovrebbe consolidarsi nei prossimi mesi soprattutto nel caso in cui le nubi che si erano addensate sul nostro Paese alla fine dello scorso anno dovessero dissolversi, convincendo le aziende del settore a rendere meno stretti i filtri.
Se sono lontani i tempi del vero e proprio credit crunch messo in atto dal settore durante la crisi seguita allo scoppio della bolla dei mutui subprime, molte finanziarie continuano a muoversi con un certo timore di fronte alle richieste dei potenziali clienti.
Alla luce del momento favorevole, molti consumatori si sono naturalmente posti alla ricerca di soluzioni convenienti, proprio per poter dare respiro a bilanci familiari messi in notevole affanno da una crisi economica lunghissima.
Tra le imprese che hanno dimostrato notevole dinamismo anche in questo periodo, va ricordata Agos, società che ormai da tempo detiene la posizione di leader nel credito alle famiglie.

Dove reperire finanziamenti

Controllata per il 61% dal gruppo internazionale Crédit Agricole tramite Crédit Agricole Consumer Finance, e per il restante 39% da Banco BPM, l’azienda ha saputo calamitare il consenso di un vasto numero di utenti proprio grazie a prodotti caratterizzati da robuste dosi di innovazione e notevole convenienza.
In particolare proprio Agos è stato capace di mettersi in luce in un settore in grande avanzata come quello rappresentato dal credito online. Prendendo in esame alcune opinioni sul prodotto, i prestiti Agos su Ilprestitoperme.com vengono identificati come convenienti per una serie di motivi, a partire dalla semplicità della richiesta.
Basta infatti collegarsi al sito istituzionale dell’azienda per avanzare la propria richiesta, compilando un semplice form e attendendo la presa di contatto di un incaricato di Agos, al quale è affidato il compito di spianare la strada verso la felice soluzione dell’iter.
Una modalità in grado di bypassare i ritardi che caratterizzano il credito tradizionale e il quale ha incontrato un gradimento estremamente diffuso anche tra i consumatori italiani, consolidando in maniera notevole le fortune dell’azienda.