Ubriaco contromano si scontra con pattuglia Carabinieri

L'uomo era anche senaza documenti, la patente di guida risultata contraffatta, e l'auto era priva della polizza assicurativa

Carabinieri
Carabinieri

Una pattuglia dei Carabinieri della Stazione Roma – Macao è stata coinvolta in un incidente stradale con un furgone, tipo Ducato, guidato da un cittadino peruviano di 31 anni, residente a Roma, completamente ubriaco, che ha imboccato via Marsala contro mano. Fortunatamente, l’impatto causato dai due mezzi non ha avuto conseguenze gravi sia per i militari che per lo straniero.

Lo straniero alla guida del mezzo è stato identificato e successivamente, a seguito del controllo dell’alcol test, risultato positivo, con un tasso di 2,16, di 4 volte superiore ai limiti di legge, è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza. La notte precedente invece, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, in via Tuscolana nel corso di alcuni controlli alla circolazione stradale, hanno fermato un automobilista per un controllo.

L’uomo un cittadino peruviano di 49 anni, residente a Roma e già noto alle forze dell’ordine, a seguito dell’alcol test è risultato positivo con un tasso di 1,38, anche lui con un tasso ben oltre il limite di legge. L’uomo ha poi esibito ai militari una patente di guida che è risultata contraffatta, poiché priva del titolo abilitativo, inoltre l’auto era priva della prevista copertura assicurativa. Oltre alla guida in stato di ebbrezza, per il 49enne è scattata anche la denuncia per la guida senza patente e concorso alla contraffazione di documenti. L’auto e la patente sono stati sequestrati.

AdnKronos