Coppia di trans aggrediti e rapinati in casa nel salernitiano

Due trans sono stati picchiati e rapinati in casa. Ignoti si sarebbero presentati davanti all'ingresso dell’abitazione minacciando la coppia

Carabinieri
Carabinieri

Due trans di origine brasiliana sono stati picchiati e rapinati in casa. L’episodio criminoso si è consumato nella serata di giovedì, a Mercato San Severino ma la notizia è stata diffusa solo oggi e pubblicata da il Mattino. Ignoti si sarebbero presentati davanti all’ingresso dell’abitazione situata nella frazione di Curteri e una volta entrati, armati di un bastone, avrebbero minacciato i due pretendendo la consegna di soldi e oggetti di valore in quel momento presenti nell’appartamento.

Ci sarebbe stata una reazione da parte dei due trans per impedire la rapina generando una colluttazione. I vicini avrebbero sentito urla e rumore di oggetti spaccati. Una delle due vittime è stata trasferita al vicino ospedale Fucito per la cura delle lesioni provocate in seguito alla colluttazione. Sono in corso le indagini dei carabinieri di Mercato San Severino.