Nocera Inferiore. Degrado cimitero: la nota di D’Alessio

Degrado al cimitero. Arriva la nota del consigliere comunale Saverio D’Alessio che accende i riflettori sullo stato di abbandono del cimitero

Nocera Inferiore Cimitero degrado
Nocera Inferiore Cimitero degrado

Degrado al cimitero. Arriva la nota del consigliere comunale Saverio D’Alessio. “Accendiamo i riflettori sullo stato di abbandono del cimitero di Nocera Inferiore. Un luogo sacro destinato alla sepoltura dei nostri cari oggi versa in uno stato di totale abbandono. Chi non si rassegna a dimenticare i propri cari assiste al più indecente spettacolo. Manutenzione assente: bagni pubblici sporchi e indecorosi; pavimentazione dell’area delle tombe a edificio che denota assenza lavaggio da almeno 8 mesi); tombe ricoperte da erbacce, fogliame, pietrame, disordine, sporcizia; erba che viene tagliata raramente e senza programmazione i lotti delle tombe a terra totalmente disomogenei con alcuni in cemento altri con terreno (ma sempre il tutto in un contesto di sporcizia; presenza di attrezzi da lavoro nella sala mortuaria e in altri luoghi assurdi; soffitti di alcuni edifici con eccessive infiltrazioni di acqua i e di estremo pericolo; rete fognaria e canalizzazione delle acque piovane assenti che determinano gravi allagamenti”.

Un lungo elenco che indigna D’Alessio: “è evidente la mancanza di interventi – chiosa. Non si può sopportare una volta riconosciuto lo stato dei fatti, ora occorre determinare le responsabilità di un simile abbandono e ripristinare immediatamente un minimo di decoro”.