S.Antonio Abate. Il sindaco Abagnale e il recupero dei parchi

Il sindaco Ilaria Abagnale si è subito mostrata molto sensibile alle tematiche ambientali. In settimana proprio su specifiche direttive è iniziato il recupero delle aree verdi cittadine

Sant'Antonio Abate Parco Coppola
Sant'Antonio Abate Parco Coppola

Il sindaco Ilaria Abagnale si è subito mostrata molto sensibile alle tematiche ambientali. In settimana proprio su specifiche direttive è iniziato il recupero delle aree verdi cittadine. Primo incisivi interventi si sono registrati a Parco Padre Coppola (ex Parco giochi) e al Parco naturale. Parchi molto frequentati dagli abatesi non soltanto per le aree ludiche attrezzate ma anche per il vasto polmone di verde disponibile. “E’ una nostra grande risorsa” scrive Abagnale sul profilo social istituzionale.

“L’Amministrazione comunale si impegnerà nella gradualità dei tempi dovuti a rendere quella zona verde sempre più sicura e accogliente. Per farlo abbiamo bisogno anche della vostra collaborazione. Tutti siamo tenuti a non sporcare quegli spazi, nel rispetto dei bambini e di tutta la comunità – dice il sindaco. Questa settimana è stata eseguita sul posto un’accurata manutenzione ordinaria e per alcuni aspetti straordinaria da parte degli operatori comunali e della protezione civile.Risorse umane che vanno elogiate perché hanno effettuato un eccellente lavoro, con particolare attenzione ed amore come se fosse il giardino di casa propria”.

La giovane sindaco chiude con un messaggio diretto: “Sentirsi a casa oltre le porte di casa. Questo il messaggio che vorremmo veicolare affinché possa infondere in ogni cittadino un rispetto maggiore di semplici regole comuni” ovvero preservando l’ambiente e dello stato dei luoghi.