S.Marzano sul Sarno. Iaquinandi: valorizzate aree verdi

Interventi di riqualificazione che in questi mesi hanno interessato tutte le aree verdi attrezzate della cittadina san marzanese

Marco Iaquinandi
Marco Iaquinandi

Il parco urbano pronto ad accogliere eventi e pubblico anche a tarda sera. Da qualche giorno è stato completamente riqualificato e dotato di un efficiente impianto d’illuminazione. Il Parco Urbano, fiore all’occhiello della comunità san marzanese: “Con la realizzazione di un nuovo impianto di illuminazione a led e il completamento delle staccionate, si è concluso il nostro programma di riqualificazione delle 3 aree a verde della nostra città. Dopo Piazza Amendola e Villa De Tilla, anche il Parco Urbano è stato dotato di un efficiente impianto a risparmio energetico. Impianto che oltre a consentire un’illuminazione più adeguata e minor costi di manutenzione, ci consentirà da calcoli effettuati dall’ufficio tecnico, di risparmiare circa 10mila euro annui di consumi” dice l’assessore delegato Marco Iaquinandi.

L’area verde ospiterà grandi aventi durante tutto l’arco della stagione estiva che culminerà con un serie di grandi eventi, che già da alcuni anni attirano nel parco migliaia di persone. Eventi promossi proprio in sinergia con i principali stakeholder e l’amministrazione comunale. Interventi di riqualificazione che in questi mesi hanno interessato anche le altre aree verdi attrezzate della cittadina san marzanese: “Nel corso di questi 4 anni con una seria politica d’investimento abbiamo resi vivibili, funzionali e accoglienti i nostri parchi. Oggi i parchi sono diventati luoghi frequentati anche da cittadini dei comuni limitrofi e centri di grandi eventi. Ora che sono stati ridati alla città, il prossimo obbiettivo sarà quello di affidarli e gestirli nel tempo. Tenendo conto di questa istanza abbiamo approvato in consiglio comunale una delibera che consente l’affidamento dei parchi e ville comunali, permettendo di creare nuove opportunità di lavoro e di rendere sempre più accogliente le nostre strutture” conclude l’assessore Iaquinandi.
Luciano Verdoliva