Sant’Egidio. Bimba morta: medico legale dopo autopsia, “caso particolare”

“Non posso dire niente, c’e’ il segreto istruttorio” ma si tratta di “un caso particolare”: cosi’ il medico legale Giuseppe Consalvo, lasciando l’obitorio dell’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore al termine dell’autopsia sul corpicino della bimba di otto mesi deceduta nella notte tra venerdi’ e sabato scorsi nell’Agro Nocerino Sarnese.(ANSA)