Scafati. Gli scenari per il prossimo consiglio comunale

In base ai risultati della competizione elettorale di Scafati al I turno del 26 maggio, due le possibili composizioni del consiglio comunale

Michele Russo Cristoforo Salvati
Michele Russo Cristoforo Salvati

In base ai risultati della competizione elettorale di Scafati al I turno del 26 maggio, due le possibili composizioni del consiglio comunale. In caso di vittoria al ballottaggio di Michele Russo il consiglio comunale di Scafati con i suoi 24 membri sarebbe cosi composto: per la maggioranza 15 consiglieri Michelangelo Ambrunzo, Annunziata Ferrentino, Battipaglia Valentina, Gianpiero Russo, Ignazio Tafuro, Mirko Secondulfo, Michele Grimaldi, Francesco Velardo, Margherita Rinaldi, Francesco Gallo, Cirillo Giusy, Alfonso Carotenuto, Filippo Quartucci, Annamaria Federico, Giuseppe Grandito, e 9 per l’opposizione Marco Cucurachi, Giuseppe Sarconio, Antonio Fogliame, Teresa Formisano, Nicola Acanfora, Cristoforo Salvati, Alfonso di Massa, Alessandro Arpaia, Daniela Ugliano.

Nel caso dalle urne del ballottaggio dovesse vincere Cristoforo Salvati il consiglio comunale sarebbe cosi composto: per i 15 della maggioranza Alfonso di Massa, Arpaia Alessandro, Mario Santocchio, Anna Conte, Annunziata di Lallo, Paolo Attianese, Camillo Auricchio, Arcangelo Sicignano, Nicola Cascone, Giuseppe Fattoruso, Serena Porpora, Pasquale Vitiello, Ida Brancaccio, Daniela Ugliano, Raffaele Sicignano, e per i 9 dell’opposizione Marco Cucurachi, Giuseppe Sarconio, Antonio Fogliame, Teresa Formisano, Nicola Acanfora, Michele Russo, Michele Grimaldi, Alfonso Carotenuto, Michelangelo Ambrunzo. Resteranno fuori in ogni caso tra coloro che si erano candidati a Sindaco Francesco Carotenuto, Michele Raviotta, Espedito De Marino, Diego del Regno.