Angri. Ecco chi è il commissario prefettizio Alessandro Valeri

Alessandro Valeri, 65 anni a settembre, abruzzese di Vittorito (L'Aquila), è a capo della Segreteria del Dipartimento della Pubblica sicurezza

Alessandro Valeri
Alessandro Valeri

Ecco chi è il nuovo commissario prefettizio del comune di Angri. Alessandro Valeri, 65 anni a settembre, abruzzese di Vittorito (L’Aquila), è a capo della Segreteria del Dipartimento della Pubblica sicurezza dal 17 dicembre 2009, quando è stato nominato prefetto dal Consiglio dei Ministri. Valeri è entrato nell’Amministrazione di Pubblica Sicurezza nel 1974 a Rovigo rimanendo fino al 1983.

Nella città veneta ha ricoperto vari incarichi e diretto anche la prima Divisione di Polizia Amministrativa. Dal 1978 è passato poi all’ex ufficio politico, prima Uigos e poi Digos, occupandosi, tra l’altro d’inchieste contro l’eversione di estrema destra. Valeri ha ricoperto in seguito vari incarichi nell’amministrazione di Pubblica sicurezza in giro per l’Italia, e in particolare è stato in servizio nelle questure di Ascoli Piceno e Ancona.

Il 15 maggio 2002 è stato nominato questore con l’incarico di capo gabinetto dell’antiterrorismo al Dipartimento di Ps. Al Viminale lo conoscono come persona integerrima: molto stimato e il suo avvicendamento e’ stato vissuto dai suoi colleghi come una perdita professionale e umana importante.