Angri. Lite social tra Ferraioli e D’Ambrosio. Volano gli stracci

Un rapporto mai consolidato tra i due, tenuto saldo soltanto dal patto elettorale imploso qualche giorno prima della sospensione di Ferraioli

Angri D'Ambrosio Ferraioli lite social

Volano gli stracci. Lite social tra il sindaco “sospeso” Cosimo Ferraioli e il suo ex vice Giuseppe D’Ambrosio. Si rimugina e si inveisce sul social. I conti tra i due non sembrano tornare e se le dicono di santa ragione mettendo da parte quello che è stato soltanto un plastico aplomb istituzionale durato per ben quattro anni, quando al turno di ballottaggio l’aspirante sindaco Giuseppe D’Ambrosio appoggio incondizionatamente Cosimo Ferraioli nella decisiva corsa a Palazzo di Città.

Un rapporto tra Ferraioli e D’Ambrosio mai decollato
Un rapporto mai consolidato tra i due, tenuto saldo soltanto dal patto elettorale imploso qualche giorno prima della sospensione di Ferraioli. I due sono stati molto criticati dai cittadini che non hanno visto di buon occhio questa lite social all’indomani dell’avvento del commissario.

Cosimo Ferraioli e gli attacchi sui suoi profili social
Cosimo Ferraioli, dopo l’attimo di sbandamento, in questi giorni è tornato sui suoi profili social per tentare di “chiarire” la trama ordita dai suoi ex alleati non lesinando critiche a nessuno, compreso il suo ex vice sindaco che risentito ha colto l’occasione per dire la sua. La lite rispecchia quello che è nel complesso l’attuale quadro politico locale: mediocre.