Angri. Rifiuti: conferimenti selvaggi lungo la Statale 18 e traverse confluenti

Continuano i conferimenti selvaggi lungo la strada Statale 18 e nelle traverse confluenti. Si registra l'assenza minima di controllo e mancanza di video sorveglianza

Angri rifiuti via Nazionale
Angri rifiuti via Nazionale

Angri conferimenti selvaggi
Continuano i conferimenti selvaggi lungo la strada Statale 18 e nelle traverse confluenti. Assenza minima di controllo e mancanza di video sorveglianza permettono agli incivili di depositare qualunque tipo di rifiuto lungo i marciapiedi e nelle traverse meno trafficate.

Materiale da risulta e rifiuti speciali
Nella II traversa di Via Quarto ai confini tra la cittadina angrese e San’Egidio del Monte Albino è stato depositato, già da qualche settimana, un cassettino in plastica con marmi rotti e materiale da risulta. Inutili finora le segnalazioni agli uffici comunali e all’azienda speciale.

Rifiuti abbandandonati ovunque senza consapevolezza
Il cassettino è stato abbandonato anche in una posizione pericolosa per il transito pedonale e veicolare: in curva. Poco più avanti a ridosso dell’intersezione con il Cavalcavia di Via Santa Lucia la storia si ripete. Le auto si fermano e gettano a terra rifiuti di ogni genere, incontrollati. L’azienda speciale in più occasioni ha rimosso e ripulito l’area, ma senza il controllo dell’occhio elettronico delle telecamere di videosorveglianza tutto sembra vanificato.