Droga: disarticolato asse tra Palermo e Napoli, 12 arresti

L'indagine, condotta dal Reparto operativo - Nucleo investigativo carabinieri di Palermo, ha permesso di smantellare un asse della droga tra Napoli e Palermo

Carabinieri arresti
Carabinieri arresti

I carabinieri hanno tratto in arresto 12 persone – 10 in carcere e 2 ai domiciliari – con l’accusa di traffico e spaccio di stupefacenti. L’indagine, condotta dal Reparto operativo – Nucleo investigativo carabinieri di Palermo, ha permesso di smantellare un asse della droga tra Napoli e Palermo.

Il gruppo criminale, afferente al mandamento mafioso di Porta Nuova, aveva la sua base operativa alla Kalsa. Tre pregiudicati provvedevano al trasporto dello stupefacente dai luoghi di occultamento alla piazza di spaccio, si occupavano della raccolta del denaro e del reperimento degli strumenti necessari per lo sviluppo dell’attivita’, come schede telefoniche intestate a sconosciuti.

Le intercettazioni e i servizi di pedinamento hanno consentito l’arresto di diversi corrieri, anche sull’asse Napoli-Palermo, e il sequestro di ingenti quantitativi di droga.

Ren