Lesioni a bimba 3 anni: segnalazioni scuola, lividi su corpo

Segni di violenze notati dalle maestre che hanno inviato una segnalazione ai carabinieri ed hanno fatto partire l'indagine che ha fatto scattare l'arresto ai domiciliari per il compagno della mamma

Carabinieri
Carabinieri

Lividi ed ecchimosi su tutto il corpo: e’ cosi’ che la bimba di 3 anni si presentava a scuola. Segni di violenze notati dalle maestre che hanno inviato una segnalazione ai carabinieri ed hanno fatto partire l’indagine che ha fatto scattare l’arresto ai domiciliari per il compagno della mamma. La madre, di fronte alle richieste delle insegnanti, si sarebbe mostrata sempre “vaga ed inconsapevole”.

I militari della Compagnia di Caserta, coordinati dalla Procura, hanno cosi’ ascoltato le insegnanti, un medico ed alcune persone che avevano assistito in un negozio ad atteggiamenti violenti posti in essere dal 44enne ai danni della bimba; l’uomo l’avrebbe stretta in modo energico davanti agli occhi allibiti di numerosi testimoni. Anche la piccola e’ stata sentita in forma protetta; in poco tempo sono stati cosi’ raccolti gli elementi che hanno incastrato il 44enne.

ANSA