Sarno – Riapprovato bando su bene confiscato

La masseria diventa laboratorio ed ecomuseo.

La masseria del boss Galasso diventa laboratorio ed ecomuseo, il bando per la progettazione è stato riapprovato ieri. Il bando era stato annullato in autotutela la scorsa settimana per inserirvi le osservazioni dell’Ordine degli Ingegneri. Ora, la Centrale di Committenza procederà all’individuazione del progettista.

In particola si tratta di una vecchia masseria contadina situata in località Ingegno, che diventerà un laboratorio agroalimentare finalizzato, a sua volta, alla promozione e valorizzazione dei prodotti tipici dell’Agro sarnese-nocerino. Inoltre, la struttura sarà adibita anche ad ecomuseo espositivo e divulgativo delle eccellenze enogastronomiche del territorio.