Stazioni: controlli Polfer Campania, 3mila identificati, 2 arresti e 6 indagati

Polfer. 3.000 identificati, 2 arrestati, 6 indagati: e' il bilancio dei controlli che la Polizia di Stato ha messo in atto nelle stazioni ferroviarie della Campania

Polizia Ferroviaria
Polfer

Polfer. 3.000 identificati, 2 arrestati, 6 indagati: e’ il bilancio dei controlli che la Polizia di Stato ha messo in atto nelle stazioni ferroviarie della Campania. Innalzato il livello di guardia negli scali ferroviari, per contribuire alla sicurezza della XXX edizione delle Universiadi.

Nelle stazioni di Napoli, Caserta e Salerno, che ospitano i Villaggi degli Atleti, e in altri importanti scali ferroviari gli accessi sono stati ristretti in modo da convogliare le persone in transito attraverso i varchi presidiati dalle pattuglie della Polizia Ferroviaria, che hanno controllato i sospetti con gli smartphone che consentono la lettura ottica dei documenti elettronici ed i metal detector in dotazione. Dal 1 al 5 luglio l’intensificazione dei servizi istituzionali e’ stata attuata con l’impiego di 215 pattuglie in stazione, 58 a bordo treno e con numerosi servizi di vigilanza lungo le linee ferroviarie ed antiborseggio in abiti civili per contrastare i furti in danno dei viaggiatori.

Sono state sottoposte a controllo 3.000 persone; 2 stranieri sono stati arrestati per furto aggravato e 6 persone sono state indagate per diversi reati.

ANSA