Trasferimenti scuola: troppe 104. Interrogazione di Villani

Trasferimenti nella scuola: troppe richieste arrivate in forza alla Legge 104. Virginia Villani e la collega Elisabetta Barbuto del Movimento Cinque Stelle, prima firmataria, presentano un’interrogazione

Virginia Villani
Virginia Villani

Trasferimenti nella scuola: troppe richieste arrivate in forza alla Legge 104. Virginia Villani e la collega Elisabetta Barbuto del Movimento Cinque Stelle, prima firmataria, presentano un’interrogazione: “Abbiamo presentato al Ministro Bussetti un’interrogazione urgente per sollecitare un’attenta e puntuale disamina di quanto sta accadendo in merito alle procedure di trasferimento provinciale e interprovinciale dei docenti. Ci insospettisce, infatti, il boom di richieste arrivate in forza alla Legge 104, la conseguenza che si verifica è che docenti che non vantano alcun servizio preruolo, con pochissimi punti o addirittura esclusivamente con i punti di un concorso superato diversi anni fa, hanno sorpassato e continuano a sorpassare docenti con una consistente anzianità di servizio e ciò per il terzo anno consecutivo” si legge nella nota di Villani.

“In virtù di quanto sta accadendo, chiediamo al Ministro, valutata l’opportunità, di avviare una verifica delle attuali 104, al fine anche di consentire la corretta applicazione delle precedenze in base al CCNI scongiurando gli abusi e trovando una giusta sintesi tra l’anzianità di servizio e la tutela delle reali situazioni patologiche personali e parentali”. Conclude la nota.