Fiume Sarno – Schiuma nel canale di via Terze. Torna l’incubo sversamenti.

Schiuma bianca sulla superficie del rivo

Fiume Sarno. Schiuma nel canale di via Terze. Torna l'incubo sversamenti. Incubo sversamenti. Torna Agosto, arriva l'estate e il fiume Sarno diventa ancora ricettacolo di rifiuti e liquami di ogni genere. Questa volta è toccato al canale di via Terze subire l'ennesimo sversamento di sostanze inquinanti. Schiuma bianca in superficie Questa mattina, il canale della periferia di Scafati si presenteva così: acqua torrida, schiuma bianca in superficie e miasmi tipici del periodo. La denuncia dello scempio ambientale è giunta subito all'attenzione degli utenti. Il primo ad immortalare il disastro è stato Ignazio Tafuro, affidando ai social il suo disappunto. Non è il primo né l'ultimo caso a Scafati, da sempre vittima di azioni di grave illegalità ambientale. Ma fino a quando la denuncia resterà verbale sarà sempre un nulla di fatto.

Pubblicato da agro24.it su Sabato 3 agosto 2019

Scafati. Incubo sversamenti. Torna Agosto, arriva l’estate e il fiume Sarno diventa ancora ricettacolo di rifiuti e liquami di ogni genere. Questa volta è toccato al canale di via Terze subire l’ennesimo sversamento di sostanze inquinanti.

Schiuma bianca in superfice
Questa mattina, il canale della periferia di Scafati si presenteva così: acqua torbida, schiuma bianca in superficie e miasmi tipici del periodo. La denuncia dello scempio ambientale è giunta subito all’attenzione degli utenti. Il primo ad immortalare il disastro è stato Ignazio Tafuro, affidando ai social il suo disappunto.

Non è il primo né l’ultimo caso a Scafati, da sempre vittima di azioni di grave illegalità ambientale. Ma fino a quando la denuncia resterà verbale sarà sempre un nulla di fatto.