Ischia: ragazza colpita al volto con bottiglia per futili motivi

La giovane, è stata colpita per futili motivi da un 28enne che ha reagito rovesciando il tavolino e colpendo la 22enne al volto con una bottiglia di birra

Carabinieri
Carabinieri

Molestano e picchiano una 22enne. Il fatto si è consumato ad Ischia dove un 28enne di Roma, con molti precedenti, e un 19enne incensurato di Forio, ma domiciliato nella Capitale dove lavora come cameriere, sono stati denunciati dai Carabinieri per rapina impropria in concorso e lesioni.

Le molestie

I due, in soggiorno insieme sull’isola d’Ischia, hanno trascorso la notte in discoteca, prima di finire la loro serata tra i locali nella zona del Porto dove hanno individuato una 22enne di Pomigliano d’Arco, iniziandola a provocare. La giovane, a quanto riporta Napoli Today, ha replicato a tono ed il 28enne ha reagito rovesciando il tavolino e colpendo la 22enne al volto con una bottiglia di birra. Il 19enne avrebbe anche rubato il cellulare alla ragazza, gettandolo in mare dopo pochi metri.

Bloccati dai Carabinieri

La 22enne è stata medicata e le sue lesioni sono state giudicate guaribili in una settimana mentre una celere azione dei Carabinieri, raccolta la descrizione degli aggressori, identikit alla mano, hanno bloccato, identificato e condotto in caserma i due giovani, denunciati per rapina impropria in concorso e lesioni. Recuperato il telefono della vittima, grazie ad un sommozzatore, e restituito alla ragazza.