Nel napoletano bambino 10 anni accoltella un 14enne durante partita

Poteva essere una tragedia la banale lite tra bambini durante una partitella di calcio

Ambulanza
Ambulanza

Una tragedia sfiorata
Si sfiora la tragedia sul campetto di calcio. Poteva essere una tragedia la banale lite tra bambini durante una partitella di calcio. Un bambino di soli 10 anni avrebbe accoltellato un ragazzino di 14 anni a seguito di un alterco in strada. Il fatto, come riporta “Napoli Today”, si è consumato a Torre Annunziata. Secondo una prima ricostruzione, il bambino avrebbe litigato con il ragazzino di poco più grande per poi prendere un coltellino e colpire il rivale.

I soccorsi al giovane 14enne
Il 14enne sarebbe stato costretto a ricorrere alle cure dei sanitari del locale ospedale di Boscotrecase. Il giovanissimo è stato medicato con dei punti di sutura con una prognosi di dieci giorni. I fendenti non avrebbero provocato nessuna lesione grave. Il bambino in età non imputabile è stato segnalato al tribunale dei Minori di Napoli per la grave pericolosità del suo gesto.