Scafati. Controfosso canale destro del fiume Sarno, richiesto sopralluogo

La richiesta di questa mattina si è resa tra l’altro necessaria a seguito degli esiti dell’ennesima attività di controllo condotta nella zona dai vigili urbani, in via Lo Porto

Scafati Fiume Sarno acqua bianca
Scafati Fiume Sarno acqua bianca

Controfosso canale destro del fiume Sarno: questa mattina il comandante dei vigili urbani, tenente colonnello Giovanni Forgione, ha inoltrato una nuova richiesta di intervento all’Arpac, al Noe ed all’Asl, sollecitando un sopralluogo urgente per accertare le responsabilità degli sversamenti abusivi di sostanze liquide di colore bianco lattiginoso, segnalati da numerosi cittadini.

Richiesta di un sopralluogo urgente
La richiesta di questa mattina si è resa tra l’altro necessaria a seguito degli esiti dell’ennesima attività di controllo condotta nella zona dai vigili urbani, che hanno individuato in via Lo Porto, adiacente ad una traversa, direzione Scafati, un canale di raccolta acque con presenza consistente di fanghi e pozze d’acqua di colore bianco lattiginoso riconducibile alla sostanza inquinante del controfosso. Il suddetto canale si interra sotto via Lo Porto dove presumibilmente confluisce nel controfosso, che scorre a pochi metri al di là della strada.

L’Arpac in azione
Confidiamo in un riscontro celere da parte dell’Arpac, del Noe e dell’Asl affinché si possa presto accertare la provenienza di quel liquido ed individuare eventuali responsabili. Intanto attendiamo nei prossimi giorni i risultati dei prelievi effettuati dall’Arpac giovedì scorso, durante un precedente sopralluogo da noi sollecitato. Come Amministrazione stiamo, inoltre, già mettendo a punto un piano di controlli mirati nella zona, quale azione preventiva di eventuali futuri sversamenti abusivi.