Stalker perseguitava la sua ex da due anni: le sferra un pugno

Vittima è la ex compagna, che l’uomo, dopo l’ennesimo litigio ha atteso sotto casa. Pare che la perseguitasse da due anni

Carabinieri
Carabinieri

Stalker perseguitava la sua ex da due anni
L’avrebbe prima minacciata e poi strattonata, colpendola con un pugno al volto. I carabinieri della stazione di Licola hanno arrestato in flagranza di reato un 37enne di Pozzuoli accusato di stalking. Vittima è la ex compagna, che l’uomo, dopo l’ennesimo litigio ha atteso sotto casa. Pare che la perseguitasse da due anni.

Richiesta di aiuto ai Carabinieri
Quando si è allontanato, la donna ha allertato il 112 e sono intervenuti in suo aiuto i carabinieri di Licola i quali, raccolta la descrizione dello stalker, sono riusciti a rintracciarlo non molto lontano dal luogo dei fatti. Per l’uomo è scattato l’arresto. La vittima trasportata all’ospedale “Santa Maria delle Grazie” curata per il trauma al volto è stata successivamente dimessa con prognosi di una settimana. Fonte Napoli Today.