Terremoto: trema ancora la terra in provincia di Salerno

Trema la terra in provincia di Salerno. Gli strumenti dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno registrato una scossa ad una profondità di 14 chilometri

Terremoto
Terremoto

Trema la terra in provincia di Salerno. Gli strumenti dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno registrato una scossa ad una profondità di 14 chilometri. Il terremoto, nonostante la magnitudo di debole portata, è stato avvertito anche dalla popolazione residente.

Ecco dove

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.1 è stata registrata nel pomeriggio di oggi, martedì 20 agosto, alle ore 15.47, dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Epicentro a Torre Orsaia, in Cilento.