Angri. In azione la banda della truffa dello specchietto

L’ultimo avvistamento sarebbe stato fatto in Via Adriana nei pressi della scuola primaria "Fusco" nelle scorse sere.

Specchietto truffa
Specchietto truffa

Sul social alcuni cittadini preoccupati nelle scorse sere hanno segnalato un’auto sospetta in città pronta ad entrare in azione con l’ormai consolidata truffa delle specchietto. L’ultimo avvistamento sarebbe stato fatto in Via Adriana nei pressi della scuola primaria “Fusco” nelle scorse sere.

Poche forze dell’ordine

Le forze dell’ordine sono mancanti e ci sarebbe anche una giustificazione: manca il “personale” e questo aggrava non di poco la questione sicurezza in città con la penuria conclamata di agenti di Polizia Locale.

Comando di Polizia Locale decimato

Un comando decimato da pensionamenti e mancati reclutamenti nonostante durante l’amministrazione Mauri fu bandito e concluso un concorso a tempo indeterminato con un apposita graduatoria che poi il comune di Angri inspiegabilmente ha ceduto ai comuni di Siano e Nocera Superiore che l’hanno utilizzata per le assunzioni a tempo indeterminato.