Pagani. Poche corse in città per gli studenti: appello a Busitalia

Gli studenti universitari hanno grosse difficoltà raggiungere gli atenei con i mezzi pubblici. Si fa portavoce del disagio e della protesta il gruppo locale di Fratelli d'Italia

Busitalia
Busitalia

Gli studenti universitari hanno grosse difficoltà raggiungere gli atenei con i mezzi pubblici. Si fa portavoce del disagio e della protesta il gruppo locale di Fratelli d’Italia. Sotto la lente in particolare i disservizi per gli studenti e gli abbonati alle linee 82 e 83 di Busitalia.

Fermate saltate

A quanto scrive anche “La Città “ pare che il personale dell’azienda sia costretto a saltare le “fermate’’ perché i mezzi sarebbero al massimo della capienza già a metà percorso, appiedando abbonati e utenti. Pagani è considerata fondamentale crocevia del trasporto pubblico, insufficiente per la domanda richiesta. L’appello è ai vertici di Busitalia affinché pernda adeguate misure per migliorare il servizio in città.

L’appello

“Bisogna sensibilizzare chi di competenza, stigmatizzando già da ora il comportamento di una Regione Campania distratta e assente dai problemi veri del territorio”, dicono da Fratelli d’Italia a Pagani, e che vede tra le sue fila anche il consigliere comunale Massimo D’Onofrio.