Salerno. Roghi a Battipaglia. Forza Italia fa quadrato. Questa mattina l’appello al Governo

Un impegno concreto per Battipaglia da parte di Governo, Regione e Provincia.

Un impegno concreto per Battipaglia da parte di Governo, Regione e Provincia. A chiederlo, nel corso di una conferenza stampa svoltasi questa mattina presso il coordinamento provinciale, sono i parlamentari salernitani di Forza Italia, Enzo Fasano, Marzia Ferraioli e Gigi Casciello, insieme ai consiglieri regionali, provinciali e comunali. Presenti anche il coordinatore cittadino di Battipaglia, Enrico Tucci, il capogruppo in Consiglio comunale, Valerio Longo e il consigliere regionale Monica Paolino.

Le reazioni

«Vogliamo riaccendere l’attenzione delle istituzioni politiche affinché fermino questo scempio», ha detto il coordinatore provinciale e deputato Enzo Fasano. Marzia Ferraioli – che è anche componente della commissione parlamentare d’inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati – ha sottolineato che «il problema dei rifiuti è comune all’intero Paese», e che per fronteggiare l’emergenza roghi «i siti dovrebbero essere presidiati dalle forze dell’ordine». Gigi Casciello, invece, nel ricordare che Forza Italia ha già presentato tre interrogazioni parlamentari sull’emergenza ambientale, ha spiegato che «è fondamentale accogliere la richiesta del sindaco Cecilia Francese d’inserire Battipaglia nel protocollo della Terra dei Fuochi».

Sul tema della videosorveglianza si è soffermata anche la consigliera regionale Monica Paolino. “Esiste, inoltre, una questione di ordine pubblico e sicurezza, che potrebbe essere gestita ad esempio con l’installazione di videocamere di sorveglianza e un incremento di uomini delle forze dell’ordine e controlli serrati sul territorio”. Il consigliere provinciale Roberto Celano, invece, ha denunciato che «Battipaglia è diventata la pattumiera della provincia» e che bisogna «incalzare l’amministrazione regionale, inesistente in materia di rifiuti e ambiente». Il consigliere comunale di Battipaglia, Valerio Longo ha ribadito che «la situazione è molto grave» e che «esistono responsabilità politiche precise». Il coordinatore cittadino di Battipaglia, Enrico Tucci, infine, ha evidenziato la necessità di «chiedere l’intervento dei militari, almeno a salvaguardia dei siti che trattano rifiuti».

Forza Italia fa quadrato, affinchè su Battipaglia non si consumi l’ennesima situazione spiacevole, magari frutto di logiche affaristiche.