Scafati. Processo Sarastra. Scagionata l’ex responsabile del Piano di Zona

L’ex responsabile del Piano di Zona Maddalena Di Somma, ora impiegata comunale a Palazzo Mayer, non ha favorito la cooperativa vincitrice di appalto che a sua volta aveva assunto Andrea Ridosso con un contratto a termine.

L’ex responsabile del Piano di Zona Maddalena Di Somma, ora impiegata comunale a Palazzo Mayer, non ha favorito la cooperativa vincitrice di appalto che a sua volta aveva assunto Andrea Ridosso con un contratto a termine. Era finita nel mirino della magistratura per aver modificato i criteri in corso per il bando al centro dell’inchiesta Sarastra.