Scafati. Il mondo dei cartoni animati approda al teatro S.Francesco

Nei prossimi giorni le famiglie scafatesi e non solo, potranno  assistere ai tre spettacoli in programmazione presso il teatro San Francesco.

La curiosità per i burattini, la magia del mondo delle fiabe e dei cartoni animati,  si sono trasformati ben presto in passione e lavoro. Vittorio Nappi, di origine scafatese, grazie all’amore per i bambini e alla fantasia che profonde in ogni suo spettacolo, é diventato uno dei maestri burattinai più apprezzati in tutto il Sud Italia. Da 11 anni, insieme al suo staff porta in giro personaggi in stoffa, gommapiuma e legno, dando vita a show teatrali, divertendo grandi e piccini.  “Più che un lavoro, più che una passione, il mondo fantasy é per me una vera e propria malattia”. – È cosi che si racconta  Vittorio,  ricordando che, all’età  di otto anni, dopo aver assistito ad uno spettacolo di marionette, costruì un teatrino di legno e cartone, realizzò poi  dei burattini in stoffa e mise  in scena  uno spettacolino per tutti i suoi amichetti”.

Dopo qualche anno di sacrifici,  nasce Burattilandia ed  il primo vero e proprio spettacolo che Vittorio mette in scena è  Pinocchio, il burattino per antonomasia. Burattilandia,  diventa un vero e proprio progetto di spettacoli itineranti, Vittorio fonda “Il  Teatro  Regio Dei  Burattini” e ne cura tutta la direzione artistica.

Nei prossimi giorni le famiglie scafatesi e non solo, potranno  assistere ai tre spettacoli in programmazione presso il teatro San Francesco.
Tre date per tre appuntamenti in cui grandi e piccoli saranno catapultati nel fantastico mondo dei cartoni animati e dei burattini, a partire dal primo novembre con “Bing e I suoi amicii”.

Il 7 dicembre, sarà la volta de “Il Cantastorie in Christmas Karol.” In pieno clima festivo gli spettatori del San Francesco assisteranno ad uno spettacolo di trasformismo di uno dei  migliori racconti natalizi, già ripreso da Walt Disney. La storia di Mr. Scrooge al  cospetto di fastidiosi e dispettosi fantasmi.

L’ultimo appuntamento è programmato il 18 gennaio con  “La Sirenetta negli abissi dei mari”. La principessa Ariel ed i suoi amici  saranno pronti ad accogliere e divertire grandi e piccini  sulle note di “In fondo al mar” in un imperdibile spettacolo di luci, suoni e colori.