Scuole. Direzione Pagani passa al contrattacco

“Ci meraviglia l’attivismo politico dell’ex sindaco Bottone e della consigliera Terracina che, quando hanno amministrato, erano praticamente inesistenti. E ci fa particolarmente piacere che si occupino di scuole considerato che, nel corso della loro ammibistrazione, anziché aprire nuove scuole hanno addirittura chiuso quelle esistenti. Hanno perso finanziamenti importanti e hanno sorvolato anche su lavori di ordinaria manutenzione. Basti pensare agli ascensori rotti da due anni o addirittura all’arredo scolastico mai fornito o ancora ai piani viabilità mai fatti o a caldaie mai cambiate”. Così in una nota Direzione Pagani.

“Tranquillizziamo Bottone e Terracina. La settimana prossima ci sarà la posa della prima pietra dell’asilo nido, le coperture per la Rodari hanno avuto copertura finanziaria e stanno per arrivare. A breve, poi, saranno aggiustati anche gli ascensori che per due anni sono stati fermi, creando immani disagi a studenti ed insegnanti”, concludono gli esponenti di Direzione Pagani.