Castel San Giorgio. Nuovo tratto fognario a Torello

Si inaugurerà domani, sabato 30 novembre 2019 alle 16,30, il nuovo tratto fognario in via Chiesa alla frazione Torello di Castel San Giorgio. Nell’antico borgo ai piedi della collina, ai confini con Siano, esistevano ancora alcuni tratti di sistema fognante risalenti al periodo borbonico. L’Amministrazione comunale guidata da Paola Lanzara da mesi insisteva con la Gori per il rifacimento ex novo dell’intero tratto e alla fine i lavori non solo sono stati realizzati, ma domani il sistema fognario sarà anche inaugurato.

“Finalmente – spiega Paola Lanzara – colmiamo una lacuna che durava da circa un secolo. Andiamo a recuperare i ritardi di una classe politica che per circa 40 anni ha governato questo paese infischiandosene dei basilari problemi del paese. I ritardi degli altri li recuperiamo e li risolviamo pensando alle necessità dei cittadini come nel caso della frazione di Torello dove la rete fognante è stata realizzata dalla Gori senza alcuna spesa per le casse comunali. Se questi sono i ritardi di cui qualcuno ci accusa, allora siamo felici di arrivare in ritardo per colpa, però, degli altri”.

All’inaugurazione del nuovo tratto fognario parteciperà lo stesso primo cittadino Paola Lanzara e i dirigenti della Gori che hanno progettato l’intervento. La nuova infrastruttura porterà indubbi benefici in termini di efficienza, ma anche in tema ambientale oltre che di sicurezza.
“La nuova rete – ha concluso Paola Lanzara – trasmette in maniera chiara il senso di come siamo vigili e attenti alle esigenze di tutte le frazioni a partire dai bisogni primari per finire a quelli infrastrutturali senza problemi e senza sterili polemiche”.