Nonna Pasqualina D’Ascoli compie 100 anni

Bevendo un caffè ed un bicchiere di vino e giocando a carte è arrivata a cento anni di vita. Festeggia domani alle ore 19 a Bracigliano il suo centesimo compleanno.

Pasqualina D’Ascoli vedova di Pasquale Albano deceduto anni addietro. Dalla loro unione sono nati sette figli tutti vivi 21 nipoti e 34 nipoti. I figli che la festeggieranno domani martedi 12 novembre con una santa messa nella chiesa di San Giovanni Battista.

Alle 20 i festeggiamenti proseguiranno nel vicino oratorio con i cittadini e le autorità locali sono entusiasti. Felici Maria Albano 79 anni pensionata di Battipaglia, Teresa Albano 78 anni di Siano , Aniello Albano 73 anni di Bracigliano, Nicols Albano 70 anni residente Springhilfild in America dove ha fatto fortuna nella ristorazione. Qui città di 150 mila abitanti vi sono circa settemila famiglie Braciglianesi dove il sindaco al secondo mandato e originario del centro della Valle dell ‘Irno.Altri figli sono Assunta Albano 64 anni di Siano Consiglio Albano 51 anni commerciante di Siano, Mimmo Albano fabbro di Bracigliano.

Con il marito la donna ha gestito una cantina in via Roma a Bracigliano commerciando uva vino e ciliegie.

“Qui da noi -dice con orgoglio il sindacco di Bracigliano Antonio Rescigno -si vive bene e ko riprova che io cone primo cittadino dal 2012 ha festeggiato ben cinque centenario di cui Carmela Russo ha 103 anni. Inoltre nel febbraio 2020 festeggiare mo i cento anni del dottore Arturo Iuliano il padre del senatore Gianni”. Parla con orgoglio della madre Nicola il figlio “americano’. “Mia madre -dice Nicola Albano- con grandi sacrifici ci ha cresciuti con valori importanti come onestà e lavoro. Lei è ststavdue vokte in America e l’ho portata anche in Fkorida”.

Saranno presenti con il sindaco il senatore Gianni Iuliano tutti i sindaci dei comuni della zona il consigliere regionale Monica Paolino i componenti della Giunta e del Consiglio comunale.