Peli del gatto nel bagno dell’azienda, padrone malmenato

Aggressione. Una lite a causa dei peli del gatto nel lavandino del bagno aziendale, trasformatasi il giorno dopo in una vera e propria aggressione

Aggressione. Peli del gatto nel bagno dell’azienda, il padrone aggredito con una spranga.

La condanna
L’aggressore ora rischia il processo per lesioni aggravate dall’uso di armi. E’  un 61enne nocerino, che lo scorso 24 settembre, come racconta Il Mattino, si è scagliato contro il collega, all’interno del piazzale di una ditta di trasporti di Nocera Superiore.

Scoppia la ritorsione
Una lite a causa dei peli del gatto nel lavandino del bagno aziendale, trasformatasi il giorno dopo in una vera e propria aggressione, quando l’indagato attese  l’arrivo del collega a lavoro per colpirlo con una spranga di ferro. La vittima riportò un trauma cranico e cervicale, con ferite alla costola, braccio sinistro e al ginocchio.

La procura di Nocera ha chiesto per l’indagato il giudizio immediato.