San Valentino. Parte la mensa scolastica

Michele Strianese
Michele Strianese

“Con l’ inizio del servizio di refezione scolastica completiamo il quadro dei servizi sociali e socio/educativi che partono all’ inizio dell’ anno scolastico”. Così il sindaco di San Valentino Torio Michele Strianese.

“A parte un ritardo procedurale accumulato per la mensa, sono partiti gia’ da Settembre tutti i servizi che insieme al Piano di Zona Sociale forniamo alla cittadinanza:
1) trasporto scolastico;
2) nido d’ infanzia per 20 bambini (Sciulia);
3) centro polifunzionale per minori per 20 ragazzi (Centro di Quartiere);
4) assistenza specialistica per 15 bambini con abilita’ diverse – precisa il primo cittadino-. L’ assistenza specialistica e’ un servizio sociale che viene erogato a bambini che frequentano le scuole cittadine e che hanno bisogno di assistenza psicologica, psico/fisica e di sostegno scolastico. Quest’ anno le ore destinate dal Comune e dall’ Azienda dei Servizi Sociali Agro Solidale per questo servizio sociale sono ancora di piu’, ovvero ben 1014 anziche’ 969.
Negli ultimi 3 anni le ore destinate ai bambini di San Valentino Torio, sono aumentate fortemente e cosi’ anche il numero dei bambini che ne usufruiscono (15 bambini coinvolti rispetto agli 11 dello scorso anno).
Sono 6 le cooperative scelte dagli utenti.
Con l’ inizio della Mensa Scolastica, dunque, chiudiamo il quadro dei servizi erogati dal Comune alle famiglie del nostro paese”.