Scafati. L’Acsc propone la Ztl in vista del Natale

D’Aragona: «Vogliamo che bimbi e famiglie possano godersi la passeggiata per i negozi del centro e divertirsi con eventi e animazioni»

Natale alle porte, l’Acsc lancia l’idea della Ztl per animare i giorni di festa. Una proposta, quella dell’associazione scafatese di commercianti guidata da Vincenzo D’Aragona, avanzata nel corso degli ultimi incontri con l’amministrazione comunale, che hanno permesso di mettere sul tavolo i progetti in vista di un periodo dell’anno, al solito, molto atteso dagli esercenti.

«Negli incontri con il Comune di Scafati abbiamo studiato insieme un programma per il Natale – afferma D’Aragona – Ogni associazione ha il suo calendario e le sue proposte. La nostra è una Ztl per quanto riguarda il corso principale. Lo scopo è quello di rianimare il commercio scafatese almeno nei giorni di festa e nei fine settimana».

La zona a traffico limitato, puntualizza il presidente dell’Acsc, verrebbe messa in atto in date prestabilite di concerto con l’amministrazione: «Noi abbiamo chiesto che venga attuata il 22 e il 31 dicembre con animazioni e attrazioni in strada – spiega – Vogliamo che le nostre famiglie e i nostri bambini possano camminare tranquillamente per i negozi, divertirsi e fare shopping. Il Comune metterebbe inoltre a disposizione delle aree parcheggio per ampliare la possibilità di sostare nei pressi del centro e godersi la passeggiata».