Scafati. Questione sicurezza, vertice a Palazzo Mayer

Con Cristoforo Salvati il colonnello Gianluca Trombetti, neo comandante del comando provinciale di Salerno, il neo comandante del reparto territoriale di Nocera Inferiore, tenente colonnello Rosario Di Gangi, e il comandante della tenenza di Scafati, tenente Gennaro Vitolo.

Questione sicurezza, vertice istituzionale a Palazzo Mayer. “Ieri mattina, con mio grande piacere, ho ricevuto nella mia stanza, al Comune, il colonnello dei carabinieri Gianluca Trombetti, che ha assunto la guida del comando provinciale di Salerno agli inizi di settembre”. Così il primo cittadino, Cristoforo Salvati. “Sono stato davvero contento di conoscere una persona cordiale e disponibile, un ufficiale altamente qualificato che fin dal suo insediamento ha dimostrato grande interessamento per questa parte del territorio provinciale”. Con il colonnello Trombetti, anche il neo comandante del reparto territoriale di Nocera Inferiore, tenente colonnello Rosario Di Gangi, e il comandante della tenenza di Scafati, tenente Gennaro Vitolo. “Abbiamo ovviamente anche discusso del problema sicurezza nella nostra città. Ho ribadito al comandante provinciale la necessità di potenziare l’organico della tenenza di via Oberdan, in un momento particolarmente difficile per il nostro territorio. Da parte sua ho avuto rassicurazioni sull’arrivo, già all’inizio della prossima settimana, di tre nuovi carabinieri che andranno a rafforzare un reparto costantemente impegnato su più fronti – aggiunge Salvati – Il colonnello Trombetti mi ha inoltre assicurato che effettuerà ulteriori verifiche, per capire quante e quali altre unità potrebbero essere destinate alla nostra tenenza. Ringrazio il colonnello Trombetti, il tenente colonnello Di Gangi ed il tenente Vitolo per la disponibilità e, soprattutto, per l’impegno e la professionalità con cui operano ogni giorno insieme ai loro militari per assicurare ai nostri cittadini un maggiore senso di protezione”.

AF