VIDEO – Angri. Assegnazione 26 alloggi IACP verso una soluzione

La gestione commissariale Valeri si è attivata per assegnare, entro la fine dell’anno, i 26 appartamenti che attendono di essere occupati dagli aventi diritto

Angri. Salerno. Assegnazione 26 alloggi IACP verso una soluzione

Provvedimento di sgombero per un alloggio IACP in via don Carlo La Mura. L’occupante non è risultata in possesso dei requisiti per abitare nell’appartamento. L’iter per sgombrare l’abitazione è datato ottobre del 2017 ed entro i prossimi quindici giorni l’alloggio dovrà tornare a disposizione dello Iacp Salerno pena, lo sgombero coattivo, lo scrive “La Città”.

Lo sgombero
Il provvedimento riporta in luce la situazione legata agli alloggi in località Fondo Messina che già in passato furono oggetto di occupazione abusiva, richiedendo perfino l’intervento delle forze dell’ordine e della magistratura che emise provvedimenti nei confronti di quanti occuparono, senza alcuna autorizzazione le abitazioni da anni in attesa di essere assegnate. La gestione commissariale Valeri si è attivata per assegnare, entro la fine dell’anno, i 26 appartamenti che attendono di essere occupati dagli aventi diritto.

Regolarità nei pagamenti
La graduatoria sarà pubblicata dopo attenta valutazione di ogni singolo requisito in possesso degli oltre 300 cittadini che hanno inoltrato la domanda di partecipazione al bando pubblicato nel 2014. L’ente resta concentrato anche sulla necessaria verifica della regolarità dei pagamenti delle decine di utenti che hanno beneficiato dell’assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica nel corso degli anni.