VIDEO – Angri. Discussione sul pericolo derivante dal gas radon

Gas Radon. La Confesercenti cittadina presieduta da Aldo Severino ha organizzato un convegno dedicato condividendolo con i tanti esercenti e titolari di attività commerciali presenti

Il radon questo sconosciuto. Questo gas radioattivo di origine naturale è divenuto argomento di attualità a causa della legge regionale dell’8 luglio scorso che prescrive la misura del radon in tutti i luoghi accessibili al pubblico e per gli edifici strategici tra cui quelli destinati all’istruzione.

L’imposizione normativa e i termini temporali imposti dalla regione Campania, ha messo in atto una serie di attività che sta coinvolgendo enti pubblici e associazioni di commercianti che sono obbligati alla misurazione dei propri esercizi commerciali e ad adottare le necessarie misure per rendere i locali a norma rispettando i limiti di radon presente come da legge.

Disposizioni in materia
Una legge che interessa l’intero territorio comunale e che coinvolge parecchi soggetti pubblici e privati. La Confesercenti cittadina presieduta da Aldo Severino ha organizzato un convegno dedicato condividendolo con i tanti esercenti e titolari di attività commerciali presenti.

Il ruolo dell’Azienda Sanitaria Locale
Il ruolo dell’Asl resta fondamentale nelle delle campagne di prevenzione in merito a un gas antico, presente da sempre e che oggi diventa un problema attuale da mitigare e da controllare.
Enzo Ruggiero