Nocera Inferiore. Processo Frana, Sit in di protesta di Legambiente,”Comitato Antibarriere” e “familiari delle vittime”

Nocera Inferiore tribunale
Nocera Inferiore tribunale

Ecogiustizia subito! . E’ la richiesta di Legambiente, Comitato Antibarriere e familiari delle vittime che domani 19 dicembre alle ore 10,30 chiederanno con un sit in di protesta a davanti al Tribunale di Nocera Inferiore dove si svolgerà udienza del secondo processo per la frana che nel 2005 si staccò dal Monte Albino portando a valle alberi e fango, distruggendo case e uccidendo tre persone.

“ECOGIUSTIZIA SUBITO per evitare che il processo venga travolto dalla prescrizione su una vicenda dolorosa ed emblematica ed ancora drammaticamente attuale del dissesto idrogeologico. Sarà l’occasione per ricordare le vittime innocenti di questa tragedia e per ribadire il nostro impegno senza tentennamenti che questo non avvenga mai più!’, si legge in una nota.